GIORNALINO

Al seguente link potete trovare la versione pdf del nostro giornalino:

Voci di corridoio n. 1-2018

 

Quest’anno sia nel corso Costruzioni Ambiente e Territorio (CAT) sia nel corso Meccanica e Meccatronica, ci sono stati due allievi (dei quali potrete trovare nomi e foto al fondo) che hanno raggiunto la valutazione di 100/100, portando grande soddisfazione tra i nostri docenti. Nel complesso, oltre a queste note positive, i risultati sono stati molto buoni, infatti si sono registrate ben 12 valutazioni sopra l’ottanta nel corso CAT e 6 nel corso periti, senza alcun esito finale negativo all’interno dell’Istituto.

I complimenti vanno a tutti gli studenti che si sono impegnati nel corso di questi anni, riuscendo ad ottenere risultati soddisfacenti.

FOTO 1Il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro (ASL) è una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 , la cosiddetta legge della“ Buona Scuola”; entrato a regime dal 2016, esso prevede durante il triennio di scuola superiore un’ esperienza “lavorativa” di 400 ore per gli alunni degli istituti tecnici e professionali (invece delle 200 precedenti) e, novità assoluta, di 200 ore per i licei.

Si tratta di un tirocinio pratico, presso imprese private o enti pubblici, che si propone di superare lo scollamento tra mondo accademico e mondo del lavoro, che da sempre è stato la pecca del sistema scolastico italiano, soprattutto liceale. In realtà l’innovazione ha suscitato anche perplessità, in quanto per molti non ha valenze didattiche di rilievo e rischia di essere uno “sfruttamento legalizzato” dei giovani studenti, in quanto non prevede nessuna forma di retribuzione o di rimborso spese. Leggi il resto di questa voce »

 

lettera E 1MANCIPAZIONE

Cara nonna Zuhra, la parola EMANCIPAZIONE mi riporta alla storia della nostra famiglia, perché penso che tu, la mamma ed io rappresentiamo un progressivo cammino di riscatto e di libertà.

La tua esistenza è trascorsa tra le mura domestiche, a Wled Rghia, un paesino di campagna del Marocco, sottomessa all’autorità di tuo padre prima e poi del nonno, a cui sei stata data poco più che bambina, nascosta sotto quel burka nero che solo di recente hai potuto sostituire col velo, un cambiamento che ha rappresentato un grande passo avanti per te. Niente scuola, niente lavoro, niente divertimento. Quasi nulla della mia adolescenza ti è appartenuto: uscire con le amiche per un aperitivo, andare a fare shopping, correre su una spiaggia. Di una sola fortuna hai potuto godere, che nonno non abbia voluto altre mogli. Leggi il resto di questa voce »

Al seguente link potete scaricare il calendario relativo agli esami di recupero. I risultati saranno affissi martedì 4 Settembre alle ore 15.

CALENDARIO ESAMI DI RECUPERO

Studio. AIMG-20180627-WA0001more per la Scrittura. Forse anche un po’ di Fortuna. Queste sono le cose che mi hanno regalato un’esperienza molto formativa e divertente.

All’inizio dell’anno scolastico 2017/18, il mio primo anno di scuola superiore presso il liceo racconigese “Arimondi-Eula”, ho partecipato, su proposta della mia insegnante di Italiano, al concorso “Diventiamo cittadini europei”, organizzato dalla Consulta regionale europea del Piemonte e rivolto agli studenti delle scuole superiori della regione.  Ho scelto di approfondire il tema della disoccupazione giovanile e delle opportunità che l’Unione europea offre ai giovani per studiare e cercare lavoro nei suoi vari Stati membri perché lo ritenevo un argomento stimolante. Leggi il resto di questa voce »

LOCANDINA

Al seguente link potete scaricare il calendario dei corsi di recupero in vista degli esami di riparazione.

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO

lettera D 1ONNA

Era una giornata di primavera. Indossavi un abito a fiori colorati e una mantella rosa in spalle; i tuoi capelli erano color oro, mossi e spettinati dal dolce vento. Camminavi in quel di Firenze con naturale eleganza, portando a spasso la tua fragilità ma nel contempo la tua fierezza di guerriera. Tenevi per mano una bambina molto simile a te;  aveva lunghi capelli biondi raccolti in una treccia e due occhi trasparenti come il vetro che lasciavano  cogliere la  sua piccola Leggi il resto di questa voce »

In collaborazione con la biblioteca di Racconigi, alcune allieve del nostro Istituto hanno intrapreso un’attività che le porterà ad animare letture per bambini per tutto il mese di giugno. Di seguito le foto del primo incontro svoltosi  sabato 09 giugno.